La Storia

Ringraziamo tutti voi amici che ci avete sostenuto contribuendo così alla promozione del canto e dell’amicizia che sono gli autentici “fondamenti” del Coro Voci del Sile.

La storia del coro Voci del Sile inizia nell’autunno del 1979 quando un gruppo di amici amanti del canto e desiderosi di far nascere un coro a Quinto di Treviso, chiedono al M° Dino Zanatta di aiutarli a formare il gruppo corale e di dirigerlo.

Nei primi giorni del gennaio 1980 il Comune concede una vecchia stanza ai “ragazzi” per poter iniziare le prove ufficiali del gruppo in un posto adeguato e non più in trattoria come avveniva in precedenza. Viene quindi eletto il Consiglio direttivo e il gruppo prende il nome “Coro Voci del Sile”, dal fiume che attraversa il territorio quintino. Il Coro, composto da 35 voci virili si ritrova regolarmente il martedì e il venerdì per le prove, auto-tassandosi per le prime spese.

A novembre del 1980 viene organizzata per gli amici e sostenitori una cena con lotteria per acquistare la prima divisa e nel Natale dello stesso anno il coro inizia a cantare nei suoi primi concerti.

Il direttivo, prima ancora di pensare all’aspetto tecnico, si prefigge di formare il gruppo attraverso la partecipazione assidua, la condivisione e soprattutto l’amicizia. Da subito il coro organizza una Rassegna di canti popolari a Quinto in collaborazione con l’Amministrazione comunale e la Pro Loco.

Qualche anno più tardi sente la necessità di cantare il Natale proponendo due rassegne natalizie nelle due chiese parrocchiali del comune di Quinto.

Il 1989 e il 1990 sono due anni importanti per il gruppo corale: nel dicembre del 1989 è in concerto a Parigi invitato dai Trevigiani nel mondo; nella primavera del 1990, anno del decennale, il coro canta a Lugano in Svizzera e a settembre dello stesso anno si reca in Polonia a Czestochowa per una tournée.

Nel maggio del 1994 il coro è in Brasile nella regione del Rio Grande du Sol per una settimana di concerti organizzata dai nostri italiani emigrati. In quegli anni il gruppo partecipa ai concorsi nazionali di Brentonico, Savignone e Saint-Vincent, esperienze che aiutano i coristi a crescere musicalmente.

Nel giugno del 1997 il Coro ha un nuovo direttore: in sostituzione del M° Dino Zanatta arriva il M° Raffaela Pupo che nel luglio successivo dirige le Voci del Sile nei concerti tenuti a Barcellona, durante la “Settimana Catalana”, cantando anche nel prestigioso “Palau de la Musica”.

Nel 1997 e 1998 è ospite alle trasmissioni televisive “Linea verde” e “Sereno variabile” per la RAI.

In questo periodo arriva nel gruppo Francesca Amadio, presentatrice ufficiale del Coro.

Il coro canta anche per gli anziani nelle case di riposo, per associazioni di volontariato e tiene lezioni-concerto per i ragazzi nelle scuole.

Nel 2000 è a Umago in Croazia, nel 2001 a Latina tra i “trevigiani nel mondo” e nel 2003 si canta nella famosa chiesa del “Bambin Gesù” di Praga. Nel frattempo il Coro partecipa ad altri concorsi : nel 2001 al concorso nazionale di Vittorio Veneto, classificandosi come miglior coro trevigiano, al Concorso internazionale di Gorizia classificandosi al terzo posto e al festival della coralità trevigiana classificandosi al 1°posto ex aequo.

In questi trentacinque anni di attività il Coro ha cantato in più di 700 tra rassegne e concerti. Inoltre ha donato le proprie emozioni attraverso alcune registrazioni: nel 1986: “Che bel cantar”; 1990: “Quando il canto è amicizia”; 1995: “Le Voci del Sile”; 1996: “Cante di Natale”; 1999: “Melodie di Natale”; 2000: “Ventennale”; 2004: “Riflessi”; 2009: “Emozioni”; 2010: “Emozioni di Natale”; 2015: “Luoghi Dell’Anima”.